C-AT Work

Passando del tempo a scattare foto per i progetto Passions, è risultato evidente che ci sono molte persone che hanno fatto della loro passione una professione e ho deciso di ricercare quei gatti che vivono in luoghi di lavoro; è iniziato così un nuovo progetto chiamato C-AT Work.
È un progetto molto interessante che mi permette di vedere i gatti inseriti negli ambienti più insoliti, in luoghi bellissimi dove non siamo abituati a vederli.
Ma voglio sottolineare che tutte le mie foto sono scattate con rispetto per ogni gatto, nulla è preteso o forzato. I gatti sono molto imprevedibili e questa è la parte più difficile del progetto. Semplicemente non fanno quello che vuoi quando vuoi. Non posso aspettarmi nulla, semplicemente aspetto per vedere cosa succede. Non ci saranno mai nelle mie foto gatti tenuti in braccio con la forza, tutto deve essere molto spontaneo e ricreare un’atmosfera di intimità quotidiana.
Molti dei miei soggetti mi erano stati suggeriti da persone che conoscevano il progetto, altri provengono da ricerche su Internet.

L’ obiettivo di questo progetto resta sempre quello di cercare di catturare la bellezza della relazione che si crea tra i gatti e le persone con cui condividono la maggior parte del tempo,  dimostrando la grande dignità e l’incredibile capacità di adattamento di questi animali in qualsiasi situazione.

Il tutto condito dalle ambientazione che i più disparati ambienti di lavoro possono regalare, creando quello stupore che può nascere vedendo i gatti inseriti in ambienti in cui non siamo abituati vederli.

 

 

 

- C-AT Work